Navigation mit Access Keys

Valanghe per scivolamento di neve

Contenuto principale

 

Cosa?

Caratteristiche

L’intero manto nevoso slitta sul terreno, tipicamente su un terreno liscio come pendii erbosi o con aree di rocce lisce. Una forte attività di valanghe di slittamento è tipicamente connessa ad un manto nevoso spesso con uno o pochi strati. Le valanghe di slittamento possono avvenire sia con un manto nevoso freddo ed asciutto sia con un manto nevoso caldo e bagnato. Il distacco di una valanga di slittamento è difficile da prevedere, anche se le crepe si aprono, di solito, prima del distacco.

Tipi di valanghe attese

  • Valanghe di slittamento; manto nevoso freddo ed asciutto o a 0°C isotermico e bagnato
  • Qualsiasi distacco di valanga è di solito spontaneo. Il distacco provocato dall’uomo o con altri mezzi è improbabile

Dove?

Distribuzione spaziale

Predominante su terreno liscio su qualsiasi esposizione, ma spesso sui versanti esposti ai quadranti meridionali.

Posizione degli strati deboli nel manto nevoso

All’interfaccia tra terreno ed il sovrastante manto nevoso.

Perché?

Caratteristiche del distacco

Le valanghe di slittamento sono causate da una perdita di attrito all’interfaccia manto nevoso‐terreno.

Quando?

Durata

Da giorni a mesi; possibilmente durante l’intera stagione invernale. Il distacco può avvenire a qualsiasi ora del giorno. In primavera, le valanghe di slittamento avvengono principalmente nella seconda parte avanzata della giornata.

Come gestire?

Identificazione del problema sul terreno

La situazione tipo può spesso essere individuata con la presenza di crepe di slittamento, comunque, la presenza di crepe di slittamento non indica l’imminenza di valanghe, esse sono praticamente impossibili da prevedere. Il distacco delle valanghe senza la pre‐esistenza di crepe è anche comune.

Indicazioni per l’utenza

Evitate le aree in prossimità delle crepe da slittamento.

Esempio di incidente

Stanserhorn, Stans (NW), 24 febbraio 2012