Navigation mit Access Keys

Situazione nivologica e valanghiva straordinaria - Lunedì 14.01.2019, ore 9.00

Contenuto principale

  

Pericolo di valanghe molto forte in alcune regioni delle Alpi Svizzere

 

Da sabato sera si registrano in montagna nevicate abbondanti e persistenti. Fino a lunedì mattina, lungo la cresta settentrionale delle Alpi e in alcuni settori dei Grigioni sono caduti in molti punti dai 60 ai 100 cm di neve. Le intense precipitazioni si protrarranno ancora nel corso della giornata. Fino a lunedì sera, dall’Oberland Bernese orientale all’Alpstein, nella parte settentrionale dell’alto Vallese e nella fascia settentrionale dei Grigioni cadranno ancora dai 30 ai 50 cm di neve.

Nelle ultime due settimane circa, in alcune zone delle regioni nord orientali era già caduta una quantità straordinariamente abbondante di neve. In queste regioni l’altezza del manto nevoso è superiore alla media tipica del periodo, ossia è presente in molti punti una quantità di neve da una volta e mezza a due volte maggiore rispetto al solito. Per lunedì 14 gennaio l’SLF valuta che nelle seguenti regioni il pericolo di valanghe raggiungerà il massimo grado (5, “molto forte”):

  • versante nordalpino dall’Oberland Bernese orientale alle Alpi Urane e Glaronesi fino alla fascia settentrionale dei Grigioni

Questo grado di pericolo viene registrato solo molto raramente. Su grande scala era stato previsto l’ultima volta nel gennaio 2018 e in precedenza nell’inverno catastrofico del 1999. Si prevedono numerose valanghe, in alcuni casi anche di dimensioni estreme, che potranno avanzare notevolmente nelle valli e raggiungere anche le vie di comunicazione e gli edifici raramente in pericolo. È assolutamente necessario rispettare le istruzioni impartite dalle autorità e dai servizi di sicurezza locali. In molte altre regioni è stato raggiunto il grado di pericolo 4 (forte). Anche qui le condizioni sono molto critiche. Vie di comunicazione esposte e singoli edifici possono essere minacciati. In tutte le regioni interessate si sconsiglia la pratica delle attività fuoripista.

Con la fine delle precipitazioni, a partire da martedì la situazione valanghiva migliorerà gradualmente. Il prossimo bollettino valanghe verrà pubblicato lunedì 14 gennaio 2019 alle ore 17.00.

Informazioni importanti: