Navigation mit Access Keys

Nuova edizione dell’opuscolo “Attenzione valanghe!”: compatto, uniforme e chiaro

Contenuto principale

 

30.11.2016  |  News

 
 

Il nuovo opuscolo “Attenzione valanghe!”, giunto ormai alla settima edizione, uscirà nel mese di novembre del 2016 in quattro lingue e in una versione completamente rielaborata. Al suo interno, le 14 organizzazioni che fanno parte della “Squadra di formazione sulla prevenzione delle valanghe negli sport sulla neve” KAT illustrano la loro base consensuale in materia di prevenzione contro le valanghe. L’opuscolo contiene le ultime informazioni nivologiche in forma compatta su un unico foglio e si basa sulle conoscienze più attuali nel mondo scientifico e pratico. Con l’opuscolo la KAT persegue due importanti obiettivi: da un lato essa funge da base per la formazione nel settore nivologico, dalla pianificazione dell’escursione sino al comportamento da adottare dopo il distacco di una valanga. Dall’altro fornisce utili informazioni per valutare il pericolo di valanghe e prendere decisioni nelle varie fasi dell’escursione (per la scelta dell’itinerario, strada facendo o su singolo pendio), tenendo conto dei fattori terreno, condizioni e fattore umano. L’opuscolo si rivolge soprattutto ai formatori e alle formatrici che operano nel settore della nivologia così come agli escursionisti e freerider che sono già in possesso di nozioni di base sulla nivologia.

Le principali novità in sintesi

  • Parte relativa al “fattore umano” ampliata
  • Rappresentazione connessa delle 4 tipiche problematiche valanghive con spiegazioni sulla valutazione del manto nevoso e caratterizzazione di una situazione favorevole
  • Spiegazione facile dei vari processi che contribuiscono a formare una valanga con focus sulle valanghe di neve a lastroni
  • Guida per il processo decisionale sul singolo pendio

Stephan Harvey del WSL Istituto per lo studio della neve e delle valanghe SLF, project leader del nuovo opuscolo: “L’opuscolo si tratta di un promemoria ideale da portare sempre con sé durante l’escursione! Occorre tenere presente che l’opuscolo non è autoesplicativo, ma presuppone determinate nozioni di base. I contenuti dovrebbero quindi possibilmente essere studiati nel quadro di un corso su neve e valanghe e in combinazione con altri strumenti didattici.” Il nuovo opuscolo (conforme alla più recente letteratura del settore come ad es. i libri “Avalanches - mieux les comprendre” e “Sport di montagna in inverno”) può essere approfondita con tutti i temi affrontati sul sito www.whiterisk.ch.

I membri della KAT sono lieti di essere riusciti, grazie alle intense discussioni, a rappresentare in un formato compatto così come in modo chiaro e unitario le ultime conoscenze in materia di neve e valanghe. Hans Martin Henny, responsabile della KAT e rappresentante dell’esercito nella KAT riassume il successo comune: “Dal mio punto di vista il nuovo opuscolo ‘Attenzione valanghe!’ è lo strumento di base per la formazione nel settore della nivologia e la valutazione del pericolo di valanghe destinato a tutti gli appassionati di sport invernali, ma in particolare alle persone con mansioni di responsabilità e di formazioni in seno alle associazioni svizzere”.

Il nuovo opuscolo può essere ordinata al SLF o dalle associazioni che fanno parte della KAT oppure scaricata in formato PDF dal sito web dell’SLF.