Navigation mit Access Keys

Blog «Diario di bordo»

Contenuto principale

 

Nel loro lavoro in ufficio, in laboratorio oppure a contatto diretto con la natura: le ricercatrici e i ricercatori affrontano numerose esperienze. Il blog «Diario di bordo» offrirà loro lo spazio per raccontarle, senza il vincolo di intervalli di pubblicazione regolari.

 

Raccogliere campioni di neve in Antartide o legname galleggiante in Groenlandia, trasportare porzioni di suolo con tanto di piante da monte a valle per simulare il cambiamento climatico o far rotolare grandi massi di calcestruzzo lungo i pendii per filmarne la dinamica: al fine di giungere a nuove scoperte, i ricercatori e i tecnici si devono inventare esperimenti e spedizioni parecchio emozionanti. Anche se i risultati di questi lavori sono regolarmente riportati su internet, sulla rivista DIAGONAL e nelle pubblicazioni scientifiche, finora le esperienze erano appannaggio di amici e parenti.

Il blog «Diario di bordo» darà ora modo a ricercatori e tecnici di raccontare da una personalissima prospettiva tutto quello che vivono e provano durante i loro esperimenti in luoghi vicini e lontani, affrontando indifferentemente temi come le difficoltà di un sofisticato sistema elettronico o il cibo presso la stazione di ricerca in Antartide. Questi post non saranno di per sé scientifici, ma hanno l’obiettivo di contribuire a illustrare in maniera comprensibile come funziona la ricerca: con creatività, passione, pazienza e un grande impegno.

Tutti i contributi riflettono le opinioni personali degli scrittori.

 

Tutti i post

28.08.2019

Spiagge da sogno e case dello studente non riscaldate: il ricercatore dell’SLF Yves Bühler racconta nel blog il suo soggiorno in Nuova Zelanda.

30.07.2019

Nuovo blog dei ricercatori di WSL e SLF su esperimenti e raccolta dati a cielo aperto. Il primo post tratta di un esperto di neve in alto mare.